Home‎ > ‎poesia‎ > ‎

POESIA DALLA LINEA DEL FRONTE

pubblicato 28 mag 2016, 23:45 da Elvio Ceci   [ aggiornato in data 28 mag 2016, 23:46 ]

1.

Nei tunnel di vetro trasciniamo

la valigia. Uomini da saio nero

e marrone il turbante: ci guardiamo

e lo sappiamo che non sarà un cero

 

e salvarci. Signori con due trecce

lunghe aspettano nelle gabbie per fumatori;

mentre l’inglese, bisbigliando, fuoriesce

da casse e bocche di tutti i signori.

 

E molti qui dentro sono ben coscienti.

Lo aspettiamo come una festività.

Eppure, nonostante che ogni gesto

 

si ripete già visto, io sempre resto

colpito dalla naturale semplicità

di come le mamme salutano contente.



Comments