Home‎ > ‎ComiCronache‎ > ‎

ER NONNNEZZA

pubblicato 11 set 2014, 01:15 da Elvio Ceci

 

Camminavo in cerca di un amico,

tra i viottoli pieni di macchine

ferme e messe in un caos antico.

Quando vedo una signora che trascina

il carrello del mercato. “Ehi chico! –

Era mia nonna e l’amica vecchina –

Le donne, i sacchi, i bidoni e l’odor

ti dico”, e lo diceva con il silenziator.

 

“Centinaia di mamme si alzan all’albor

del mattino alla ricerca del cassonetto

dell’indifferenziato. Io quando sento il fetor

del pannolino, prendo il mio carretto

e, indifferente al sole e al calor,

cerco un posto ai sacchi in un vicoletto”.

Bullamente si rimise gli occhiali

e sparì tra specchietti e fanali.

Comments